Via Palestro, 30 - 26100 CREMONA • Tel. 0372 531175/0372 21757 - Fax 0372 222 649 • C. F. 80004700193
Cod. Mecc. crpm02000e • email crpm02000e@istruzione.it - pec: crpm02000e@pec.istruzione.it

Convegno contro la violenza sulle donne

Convegno sulla violenza control le donne

Nella mattinata di lunedì 25 Novembre, data in cui ricorre la giornata internazionale contro la violenza sulle donne,si è tenuto in aula magna il Convegno intitolato "Vittime di cause antiche: in un mondo che cambia,le fragilità rimangono"
 
Erano presenti le classi 5alsu,5blsu, 4alsu,4blsu e alcuni ragazzi di 4aes,4bbio,4clsu.
 
L'evento è stato promosso e organizzato dal Comitato L'amore non distrugge, attivo ormai da qualche anno nel nostro Istituto e coordinato in questa giornata da Beatrice Stringhini (5alsu) e Chiara Capitano (5blsu). 
L'apertura dei lavori, guidata dal Dirigente scolastico, Prof. Flavio Arpini, ha visto la presenza di ospiti autorevoli: l'Assessora alle pari opportunità Rosita Viola, che ha ricordato l'importanza della sensibilizzazione delle nuove generazioni sul tema in oggetto; il Prof. Riccardo Trioni, che ha portato i saluti del Provveditore e ha letto da parte del prof. Molinari una lettera di saluto ai presenti e un ringraziamento per l'iniziativa; la Dott.ssa Angela Bellardi, ex presidente di Zonta club Cremona,che sostiene le attività del Comitato fin dalle sue origini. 
In particolare quest'anno la scelta è stata quella di toccare il tema della violenza subita o assistita da parte dei minori,consapevoli che, nonostante molto sia cambiato,sono ancora molte,troppe,le conseguenze delle violenze che feriscono nel corpo e nell'anima non solo le donne che le subiscono,ma anche i minori che vi assistono. 
Ha aperto il Convegno la Dottoressa Simona Masneri, psicologa  e psicoterapeuta, Giudice onorario del Tribunale dei minori di Brescia, che, con grande esperienza e forte capacità comunicativa,ha catturato l'interesse dei ragazzi, illustrando in cosa consista il suo lavoro di giudice, i traumi che derivano dalla violenza assistita e subita, e l'importanza del percorso di recupero sia per il maltrattante che per le maltrattate. È seguito l'intervento della Dottoressa Alessandra Lupi, psicologa e psicoterapeuta, che ha collaborato alla stesura del volume "Le ragazze sono cambiate", a cura dell'equipe del prof. Charmet, che opera presso il Consultorio gratuito della cooperativa Minotauro. In questo secondo intervento sono stati messi in luce quali siano i grandi cambiamenti che hanno attraversato le adolescenti delle nuove generazioni in relazione al contesto sociale. Infine è intervenuta la Dottoressa Paola Pighi, psicologa e psicoterapeuta, impegnata,tra l'altro, proprio nel nostro Istituto per il servizio di Counseling psicologico CIC. Nel suo appassionato intervento ha illustrato,a partire dalla sua esperienza professionale, le fragilità e le risorse delle adolescenti di oggi. 
La giornata ha riscosso grande successo tra gli alunni partecipanti. Ha chiuso i lavori la Prof.ssa Giuliana Ardoli, che,dopo aver rinnovato il grazie a tutti i presenti,ha espresso un augurio affinché questi momenti di sensibilizzazione possano essere strumento che aiuti le alunne a diventare future donne capaci di instaurare sane relazioni. 
 
Convegno 25 novembre 2019 Convegno 25 novembre 2019
Convegno 25 novembre 2019Convegno 25 novembre 2019
Convegno 25 novembre 2019Convegno 25 novembre 2019
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.