Economico - Sociale

“Il percorso del Liceo delle Scienze Umane è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati alla costruzione dell’identità personale e delle relazioni umane esociali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi. Assicura la padronanza dei linguaggi, delle metodologie e delle tecniche di indagine nel campo delle Scieze Umane.” (art.9. c. 1 Regolamento dei licei)

“L’opzione economico sociale fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alle scienze giuridiche, economiche e sociali”. (art.9.c. 2)

QUADRO ORARIO

MATERIE DI STUDIO

I

II

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia e geografia

3

3

-

-

-

Storia

-

-

2

2

2

Filosofia

-

-

2

2

2

Scienze umane

3

3

3

3

3

Diritto ed economia ed economia politica

3

3

3

3

3

Lingua e cultura straniera 1

3

3

3

3

3

Lingua e cultura straniera 2

3

3

3

3

3

Matematica con informatica

3

3

-

-

-

Matematica

-

-

3

3

3

Fisica

-

-

2

2

2

Scienze naturali

2

2

-

-

-

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Storia dell’arte

-

-

2

2

2

Religione cattolica o Attività alternativa

1

1

1

1

1

Ore settimanali

27

27

30

30

30

 

PROFILO D’USCITA

La scuola offre basi culturali che consentono di accedere a qualsiasi facoltà universitaria, nel contempo agevola la prosecuzione degli studi nel campo sociale, educativo e giuridico-economico. Promuove la formazione integrale dei giovani, attraverso l’acquisizione di una cultura critica e sviluppa  il senso di responsabilità, l'autonomia personale e la socialità, attraverso il confronto aperto delle idee e l'acquisizione di una coscienza civile.

 

Gli studenti, a conclusione di tale percorso di studio:

  • conosceranno e comprenderanno i caratteri dell'economia come scienza (uso delle risorse fisiche, temporali, territoriali e finanziarie) e il diritto come insieme delle regole  di natura  giuridica che disciplinano la convivenza sociale.

  • individueranno le categorie antropologiche e sociali utili per la comprensione e classificazione dei fenomeni culturali;

  • svilupperanno la capacità di misurare, con l’ausilio di adeguati strumenti matematici, statistici e informatici, i fenomeni economici e sociali;

  • utilizzeranno le prospettive filosofiche, storico-geografiche e scientifiche nello studio delle interdipendenze tra i fenomeni internazionali, nazionali, locali e personali;

  • sapranno identificare il legame esistente fra i fenomeni culturali, economici e sociali e le istituzioni politiche;

  • avranno acquisito in una seconda lingua moderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.