European people: Bruxelles, Parigi e New York

Lunedì 13 febbraio, un gruppo di studenti partirà alla volta di Bruxelles per partecipare ai progetti organizzati da European People, un'organizzazione internazionale che si occupa di cittadinanza europea, sostenibilità e sviluppo del territorio,  avente l’intento di sensibilizzare le nuove generazioni ai valori sociali, civili e democratici dell’Unione Europea e di seguire le attività del Parlamento Europeo.

I progetti ai quali parteciperanno i nostri studenti sono due:

IMEP -  simulazione del  Parlamento Europeo in cui studenti delle scuole superiori di secondo grado interpretano i ruoli di deputati del Parlamento Europeo, discutono e votano su questioni importanti dell'Unione Europea in un ambiente di simulazione. L'obiettivo è di fornire agli studenti una comprensione più profonda dei processi decisionali dell'UE e di come l'UE funziona in generale. 

EMUN - simulazione delle Nazioni Unite in cui gli studenti  rappresentano un paese per discutere questioni di attualità in modo simile a come avviene nell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Durante l'EMUN, i partecipanti hanno la possibilità di esercitare le loro abilità di negoziazione, di problem solving e di leadership, mentre discutono questioni globali importanti come la pace e la sicurezza, i diritti umani, lo sviluppo sostenibile e la cooperazione internazionale. 

Tutta la fase di preparazione (in orario extrascolastico) è avvenuta interamente in INGLESE e questa sarà la lingua ufficiale delle giornate di Bruxelles.

Due studentesse del gruppo andranno, rispettivamente, a PARIGI e a NEW YORK.

Classi e alunni partecipanti:

Bruxelles

5^Ebio: Alisia Bongiorno, Camilla Cavalli, Gloria Dolera

5^Dbio: Jessica Godi

5^Aes: Carlo Banfi, Etienne Treppi, Marco Zilioli, Asia Arena

4^Clsu: Ela Gerevini, Marta Magnani

4^Ebio: Sofia Nuzzo

3^Aes: Alice Masserdotti

New York: Giulia Galanti di 5^Dbio

Parigi: Giulia Ghisleri di 3^Ccom

European people